Categorie
Comunicati Stampa

Pitorri Cittadinanza Italiana per nascita

L’ Avvocato Iacopo Maria Pitorri di Roma spende parte della sua attività legale nell’ambito del Diritto dell’Immigrazione, considerato un’autentica missione.

Avv. Pitorri Libro disponibile su Lulu.com

Infatti, l’Avvocato Pitorri mostra grande sensibilità per queste tematiche, così delicate, che coinvolgono categorie di persone fragili, deboli e bisognose di supporto. In questo contenuto, che abbiamo intitolato Pitorri Cittadinanza Italiana per nascita, l’Avvocato Pitorri si sofferma su questo particolare tema e spiega quanto connesso al concetto di cittadinanza da conseguire per nascita. Si parla di cittadinanza italiana per nascita o ius sanguinis se la trascrizione della nascita negli appositi registri civili si è realizzata proprio in Italia. Nel seguente articolo, dal titolo Pitorri Cittadinanza italiana per nascita, sarà possibile sapere cosa bisogna fare per conseguire tale status. Se la richiesta arriva da genitori sposati, sarà necessario presentare i seguenti documenti: 1.Domanda di trascrizione di nascita del figlio, firmata dal genitore di cittadinanza italiana. La domanda deve essere accompagnata dalle copie dei passaporti di entrambi i genitori; 2. Estratto internazionale dell’atto di nascita, che non necessita di traduzione. Nel caso in cui la richiesta arrivi da una coppia non sposata, la trascrizione del bambino all’interno dei registri civili italiani potrà avvenire attraverso la presentazione della copia integrale dell’atto di nascita ed dell’atto di riconoscimento. Documenti, quest’ultimi, che dovranno essere, a cura dell’interessato (anche se minorenne), tradotti in lingua italiana. In Pitorri Cittadinanza Italiana per nascita è poi specificato che il bambino potrà acquisire la cittadinanza italiana anche se nato da genitori stranieri; è il caso dello “ius Soli” ma questa eventualità potrà realizzarsi soltanto in due casi: 1. figli nati da genitori apolidi, senza cittadinanza; 2. figli di genitori sconosciuti. Infine, il bambino che non rientra in queste due categorie, ma è nato in Italia, ha la possibilità di acquistare la cittadinanza italiana solo nei seguenti casi: uno dei genitori acquista la cittadinanza italiana; fa espressa richiesta, una volta raggiunta la maggiore età, in conformità a quanto previsto dalla legge; risiede legalmente nel territorio italiano da almeno 3 anni. Il cosiddetto Ius Soli è oggetto di molti dibattiti in tv e nella vita di ogni giorno e questo articolo, dal titolo Pitorri Cittadinanza Italiana per nascita, è stata la giusta occasione anche per chiarire questo aspetto.

Dunque, se avete trovato interessante e di vostro gradimento Pitorri Cittadinanza Italiana per nascita, potreste condividere l’articolo sui social e diffonderlo tra i vostri contatti. 

Pitorri Cittadinanza Italiana per nascita from The Web Provider on Vimeo.